Bonus da 1.000 euro per le vacanze: preparate le valigie

C’è un Bonus che rallegrerà l’estate di 1.000 euro, vediamo a quali condizioni.

I cittadini con più di 60 anni devono fare molta attenzione ad un’opportunità loro offerta. Si tratta di un Bonus da richiedere subito e da sfruttare più avanti nel tempo. Curiosi di conoscerne il funzionamento?

Bonus anziani da mille euro, i requisiti
Bonus over 60 da mille euro, come funziona (Eurocasa2000.it)

Il costo della vita fa compiere molte rinunce soprattutto alle persone che vivono con entrate basse. Gli stipendi e le pensioni sono in tanti casi insufficienti per consentire ai cittadini di pagare le spese, le bollette, affitto e mutuo e di mettere da parte dei risparmi per lo svago. Ecco che le famiglie si vedono costrette a rinunciare alla vacanza estiva perché non hanno le risorse finanziare per godersi qualche giorno lontano dalla routine.

Fortunatamente c’è un incentivo che aiuterà proprio chi è in difficoltà economica, un Bonus dedicato a chi ha compiuto 60 anni e rientra entro un determinato limite ISEE. Presentiamo subito questa occasione di risparmio perché il tempo stringe, chi fosse interessato potrà inoltrare domanda solo entro il 14 giugno 2024.

Come funziona il Bonus dedicato agli over 60

I cittadini con più di 60 anni potranno ottenere un contributo per passare qualche giorno da Alì Terme, in provincia di Messina, dal 13 al 25 ottobre. L’incentivo verrà erogato a 80 anziani che soggiorneranno in una struttura selezionata per l’evento. Tra i requisiti la residenza a Nardò, in provincia di Lecce. L’iniziativa, infatti, è stata ideata dall’amministrazione comunale pugliese per garantire relax e benessere ai cittadini che hanno compiuto minimo 60 anni. C’è una condizione, essere in difficoltà dal punto di vista economico.

Vacanza alle terme gratis. per chi
Vacanza alle terme gratis. per chi (Eurocasa2000.it)

Nello specifico l’iniziativa prevede aiuti diversi in base all’ISEE. Chi ha un valore ISEE tra 0 e 2 mila euro potrà soggiornare gratuitamente alle terme. Con valore ISEE tra 2.001 e 5 mila euro si dovrà pagare solo il 20% dell’importo e così via fino ad arrivare a chi ha più di 15 mila euro che dovrà pagare tutta la somma. La domanda, come accennato, dovrà essere inoltrata al Comune di Lecce entro il 14 giugno.

Dovranno essere consegnati i documenti prestampati che si possono ritirare presso gli Uffici di Via Falcone. Gli over 60 più tecnologici potranno gestire la domanda telematicamente accedendo al portale del Comune. Qualora le domande superassero i posti disponibili verrebbe stilata una graduatoria avvantaggiando i cittadini con ISEE più basso. Per tutti gli altri over 60 non residenti a Nardò non disperate, c’è il Bonus Estate INPSieme Senior dell’INPS che potrebbe fare al caso vostro.

Impostazioni privacy