Al Bano Carrisi rompe il silenzio: “So cosa è successo a Ylenia”, lo confessa per la prima volta

Al Bano Carrisi è tornato a parlare della tragica vicenda che ha visto coinvolta la figlia Ylenia: ecco che cosa ha confessato.

In una intervista rilasciata poco tempo fa al Corriere della Sera, precisamente in occasione dei suoi 80 anni, il cantante pugliese si è lasciato al racconto di diversi momenti inediti della sua vita, sia quelli belli che quelli brutti.

Al Bano Carrisi rompe silenzio Ylenia
Al Bano Carrisi rompe silenzio su Ylenia (Ansa) – eurocasa2000.it

Sebbene siano passati più di trent’anni, la misteriosa scomparsa di Ylenia Carrisi continua ad essere uno dei casi irrisolti. Un tragico destino del quale la famiglia della ragazza ha dovuto fare i conti fin dal 6 gennaio 1994, data in cui la primogenita di Al Bano e Romina Power è stata vista in hotel a New Orleans per l’ultima volta.

Sebbene sia una vicenda profondamente dolorosa per tutta la famiglia, che ha segnato l’esistenza di tutto, è proprio di questo drammatico evento che Al Bano Carrisi è tornato a parlare rivelando dei dettagli inediti sulla vicenda e confessando come ha gestito la cosa.

Cosa è successo a Ylenia? Parla Al Bano Carrisi

Nell’intervista realizzata al quotidiano nazionale, Al Bano Carrisi è tornato a parlare della figlia Ylenia, la primogenita nata dal matrimonio con Romina Power. È in quest’occasione che ha sottolineato come fosse una ragazza straordinaria, in grado di parlare inglese, francese, spagnolo e portoghese.

Al Bano Carrisi cosa successo Ylenia
Al Bano parla della scomparsa di Ylenia (Ansa) – eurocasa2000.it

Il cantante di Cellino San Marco ha raccontato che la prima volta in cui era stata a New Orleans c’era andata con la famiglia, dove hanno girato il docufilm l’America perduta. È proprio nella città fece l’incontro con gli artisti di strada e con Masakela, un uomo che poi rincontrò nel viaggio fatto tra la fine del ’93 e gli inizi del ’94.

Al Bano ha raccontato di aver ricostruito la notte in cui è scomparsa ora per ora, confessando di aver parlato con tutti i testimoni. Ha incontrato Masakela che era con Ylenia nella stanza d’hotel, così come ha parlato con il guardiano del porto che aveva visto una ragazza che si era tuffata nel fiume Mississippi nuotando a farfalla. “È andata così, anche se Romina non lo vuole ammettere”, ha detto.

“Dopo la scomparsa di Ylenia e la separazione con Romina, il dolore era terribile – ha confessato Carrisi – Pensavo che Dio mi avesse abbandonato. E ho pensato di farla finita. Ho pensato al suicidio”, ha rivelato Al Bano per la prima volta. Il cantante ha rivelato che poi ha capito e ha sentito la presenza di Dio, provando una pace profonda.

Impostazioni privacy